Ti trovi in:

Centro Recupero Materiali » Compostaggio domestico

Compostaggio domestico = Riduzione Tassa/Tariffe

di Lunedì, 04 Marzo 2013 - Ultima modifica: Venerdì, 12 Settembre 2014

Le famiglie che praticano il compostaggio domestico  separano gli scarti organici della cucina dagli altri rifiuti, li raccolgono senza sacchetto nel bidoncino che si trova in cucina o sul poggiolo e li conferiscono direttamente nel COMPOSTER, viene concessa una riduzione sulla tassa o tariffa relativa all’anno in corso, previa stipula della convenzione e controllo annuale di funzionamento.

Per ottenere compost di buona qualità e per evitarvi cattivi odori:
Prima di introdurre nel composter i materiali organici provenienti dalla cucina è importante miscelarli con trucioli di falegnameria e sollevare periodicamente, con una forca, il materiale, per garantire un continuo passaggio di aria.
Per avere maggiori  informazioni rivolgetevi agli uffici comunali o scrivete e-mail all’indirizzo info@terzolas.com. o scaricate dal sito nella parte della modulistica l’apposita convenzione.