Ti trovi in:

Centro Recupero Materiali » Materiali conferibili

Materiali Recuperabili da conferire al CRM

di Lunedì, 04 Marzo 2013 - Ultima modifica: Giovedì, 08 Gennaio 2015
  • Carta: carta pulita, libri, giornali, riviste, pieghevoli, cataloghi, quaderni, sacchetti di carta, agende (senza copertina). La carta deve essere libera da imballaggi e nylon.
  • Cartone: cartoni puliti, scatole di cartone della pasta, riso, sale, (senza eventuali pellicole plastiche), scatole di cartoncino (detersivo e/o altre confezioni). 
  • Metalli e Ferro: contenitori metallici, viti, cavi elettrici, chiodi, lavatrici, cucine economiche ed altri oggetti in metallo.
  • Barattolame: lattine in alluminio, scatole e contenitori in banda stagna per alimenti, carta stagnola, coperchietti dello yogurt, scatolame metallico pulito (es. tonno, piselli, fagioli, pelati, ecc.).
  • Vetro: bottiglie, vasetti, bicchieri, caraffe, contenitori e altri oggetti in vetro.
  • Bottiglie di Plastica: bottiglie di acqua e bibite, flaconi di detergenti e detersivi, shampoo.
  • Imballaggi di Plastica: cassette per prodotti ortofrutticoli in genere, vaschette per alimenti, film e pellicole, vaschette- barattoli del gelato, contenitori dello yogurt, confezioni rigide per dolciumi, buste e shoppers della spesa, altri imballaggi in plastica come blister, reti della frutta ecc.
  • Polistirolo Bianco: gusci, barre, chips da imballaggio in polistirolo bianco.
  • Computer e TV: computer, apparecchi TV, radio, videoregistratori e stampanti.
  • Indumenti Usati: vestiti usati, coperte, tende, biancheria, stracci, scarpe, cinture, borse e altri oggetti in pelle.
  • Ceramica: Piccoli oggetti in ceramica, piatti, vasi e cocci.
  • Copertoni: Gomme e copertoni senza cerchioni.
  • Frigoriferi: Frigoriferi e congelatori.
  • Rifiuti Pericolosi: contenitori di vernici, solventi e impregnanti, pile stilo, medicinali, rullini fotografici, olio minerale, olio di frittura, cartucce di toner per stampanti, bombolette spray, lampade al neon, acidi, batterie, antiparassitari e concimi per piante ornamentali.
  • Rifiuti Ingombranti: materassi, tappeti, poltrone, carta da parati, giocattoli, taniche, tende e altri prodotti tessili sintetici, mobili, teli e nylon sporchi.
Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam